Little social miracles – La Luigi goes to HollyHollywood

Posted by on November 13, 2014 in Blog | 7 comments

10268531_10205348017959227_2979379774807403009_n

Little social miracles – La Luigi goes to HollyHollywood

L’estate scorsa mi rubarono la borsa. Era l’unico accessorio “di valore” che avessi mai posseduto (una Luis Vuitton aka “la Luigi”) regalatami dal fidanzato per il mio trentesimo compleanno. Ogni volta che passeggiavamo per strada lo spingevo casualmente contro la vetrina, in prossimita’ del tanto ambito bauletto, gli facevo scivolare cataloghi sotto il naso con la piega sulla pagina giusta, riempivo virtuali carrelli di Ebay, ho tentato pure di ipnitizzarlo mentre dormiva: dopo avergli fracassato i maroni per almeno 3 mesi non poteva assolutamente sbagliare marca e modello! Dopo che un mio ex mi regalo’ un’orrenda tunicaccia modello Big Mama che mi faceva sembrare un sacco di patate, ho affinato l’arte di educare e addestrare i miei uomini quando si tratta di regali. La rimpianta Luigi aveva quindi anche un fortissimo valore sentimentale. Il furto di per se’ fu poco interessante: sono andata in bagno e al mio ritorno -puff  - la Luigi era scomparsa, complici anche gli amici sobrissimi con i quali l’avevo abbandonata e che probabilmente avranno fatto un giro di shot con Lupin, prima che se ne andasse con tutti i miei averi. Il giorno successivo condivisi l’accaduto su FaceBook, maledicendo il ladro e lanciandogli la temutisisma “macumba calabrese” della mia amica Giuls che comporta emorroidi a grappoli, diarrea fulminante ed eiaculazione precoce vitalizi. Ho ceduto pure alla tentazione di scrivere sulla mia pagina che ero rimasta senza cellulare (rubato insieme alla borsa), come se temessi che il mondo si sarebbe fermato se per un giorno non fossi stata reperibile (a France’, machiteseincula?!). A rispondere al mio disperato sfogo contro il ladro di Luigi fu una ragazza che non ho mai conosciuto di persona: il nostro rapporto si limita tutt’ora ad essere diventate “amiche su Facebook” perche’ ci siamo ritrovate a commentare la stessa fotografia. Maria mi scrivette un messaggio in privato dicendomi che le dispiaceva molto che mi avessero rubato la borsa (solidarieta’ femminile) e che, siccome aveva una Luigi che non usava mai, avrebbe voluto regalarmela. Ovviamente iniziai a domandarmi dove si nascondesse la fregatura ma, dopo aver appurato che la donna non travama nessun complotto alle mie spalle, dovetti accettare incredula il fatto che Maria fosse una persona estremamente generosa che aveva deciso di fare un costosissimo regalo ad una perfetta sconosciuta. Mi promise che, non appena si fosse trovata a casa (ora vive in un’altra citta’), mi avrebbe spedito il bauletto a Los Angeles… e non volle sentire ragioni quando mi offrii di farmi carico almeno delle spese di spedizione! E proprio quando mi ero quasi completamente dimenticata di questo episodio, questa mattina si e’ materrializzata sullo zerbino di casa una Luis Vuitton nuova fiammante: ero cosi’ felice che stavo per limonare il Signor FedEx! Sarei potuta sopravvivere altri 30 anni usando le mie borse senza valore ma il gesto completamente disinteressato di Maria mi ha lasciata senza parole instillando in me il desiderio di compiere a mia volta un gesto di gentilezza gratuito. Voglio vedere se e’ contagiosa come dicono.

E voi avete un piccolo miracolo di FaceBook da raccontare?

Grazie di cuore a Maria Cucco per lo spledido regalo. Se avessi  aspettato l’intuizione maschile del prossimo fidanzato credo che non si sarebbe reso conto che desideravo il bauletto nemmeno se lo avessi lanciato contro la vetrina di  LV a bordo di un’auto in corsa e lo avessi finito a borsate in faccia.

SE VUOI LASCIARE UN COMMENTO, SCRIVI QUI SOTTO NON SU FACEBOOK 

UN MONDO (BIONDO) DI GRAZIE

7 Comments

  1. Maria Cuccu GRAZIE A TE FRANCESCA!!!!! a parte il fatto che mi hai fatto morire dalle risate ma….la cosa più’ vera è che si….esistono ancora persone….molto rare che compiono gesti assolutamente disinteressati….neppure io qualche tempo fa ci credevo a dire il vero ma poi ho dovuto crederci perché’ il mio cuore e la mia mente stavano lasciandomi da sola a piangere ” sul latte versato ” e questo non lo accettavo…..ma passiamo alla mistica LUIGI….adesso da questa parte voglio essere io a raccontare cosa ho letto e sentito……l estate scorsa trovai questo strano stato sulla bacheca di una fb_friend,che conoscevo solo attraverso altre amiche (quelle vere) e lessi questa serie di maledizioni che passavano dalla diarrea senza riuscire ad alzarsi dal wc per almeno una settimana e finivano,nel migliore dei casi ,con la condanna ad essere chiamati franco trentalance o rocco siffredi ma …..NULLA!!!! insomma sarebbe ben stato come avere un porche in mezzo alle game e usarlo coma una 500 !!!!MACUMBA CALABRESE???no direi…direi complotto una decina di streghe tutte contro il malcapitato che se avesse saputo a chi aveva sottratto la luigi…beh forse ci avrebbe pensato ad essere generosi almeno una quindicina di volte!!!!! mi ci misi anche io in questa mitica ed indimenticabile macuba!!! gliene augurai di ogni,compreso quello di essere incul*** da un negro sordo (e non so se mi spiego…..)ma ormai il bauletto di francesca ohinoi…non c’era più’……MA IL MIO SIIIIIIII,il mio fermo li a prendere polvere da circa 8 mesi….un regalo bellissimo ma mai utilizzato perché’ sempre trovata scomoda come borsa e quindi perché’ mi dissi non regalarla a lei…la mia amica di fb che non avevo mai conosciuto ma che sapevo essere grandiosa…(certe cose le donne le sentono eh?mica sono orsi come gli uomini…..)…..la spedizione spesso e’ stata rimandata a tal punto che mi dicevo che prima o poi Francesca a cagare mi ci avrebbe mandato insieme al mio c***o di bauletto!!!! purtroppo per motivi di lavoro e impegni vari spesso la dovevo rimandare….ma stavolta…..NO !!!! stavolta LA LUIGI ha volato non in business perché’ se lo puo’ permettere ma io NO,ha raggiunto gli States,Ha raggiunto la casetta di fra’ ed eccola a lei….. prossimamente…dopo che passera’ circa ancora 18 ore a chiedersi se è davvero sua o no,ci manderà’ anche una foto….se prima non e’ deceduto ovviamente il signor FEDEX per due validi motivi:il primo è che viaggiare con una puzza così forte di pelle secondo me al terzo km o vomiti anche i dolcetti di tua zia deceduta 4 anni prima oppure viaggi con una maschera antigas,perché’ la pelle è bella non ci sono dubbi ma un odoreeeee…..uuuuuuuu e il secondo motivo le si materializzeranno migliorni di signori FEDEX alla porta pronti a fare la fila per una slinguatina con lei perché’ quelli ormai la voce se la sono passata cara la mia AMICA!!!!!! eccoci arrivati alla fine di questa meravigliosa storia….io credo una di quelle che da vecchi ti puoi permettere anche di raccontare ai tuoi nipoti…..SI IO ESISTO…..E SONO STRAFELICEEEEE CHE TU SIA STRAFELICEEEEEE e…non sempre dietro a quest schermi e tastiere si nascondono personaggi equivoci….(ah fra’…poi ovviamente un tu vo’ fa’ l americano me lo trovi eh che qui in italy c’è tanta crisi ma mica solo di soldi eh??????? ciao bella!!!!! sei fantastica,mi piaci da morire e sono felice di essere TUA AMICA…spero per molti anni !!!!! ciao bella gnoccona….buona vita a te e alla LUIGI che sta per prendere la cittadinanza americana!!! grazie per cio’ che ha scritto nel tuo blog,io sono mondo-castana ma un giorno te lo prometto ci incontreremo !!! e tu lo sai che se prometto…. e poi c abbiamo ancora in ballo la pochette!!!!!!!!!!!!! BACIONI E GRAZIE A TE PER AVERTI CONOSCIUTO!!!p.s….non tampinare più’ quelli della fedex eh??? hihihihihiihhihihihhihhhiihih TVB
    9 min · Modificato · Mi p

  2. Te lo meriti perche’ sei una persona meravigliosa, sei come Django: una su diecimila :)

    • CONFERMOOOOOOOOOOOOOO !!!!!!

  3. Ciao Franci!
    Riprovo a scrivere quello che avevo già postato, anche se le parole scritte di getto sono difficile da replicare.
    Quello che volevo dire è che il gesto di Maria è raro al giorno d’oggi, forse unico, ma è la società odierna che ci ha portato a questo, a diffidare delle persone, chiudersi in sé stessi e diventare egoisti; ci vogliono più Marie e più Franci per cambiare il modo di guardare della gente.
    Molti anni fa c’era più solidarietà e generosità e adesso se una persona si comporta così, solo per il piacere di rendere felice una persona, viene vista come un marziano e con molta diffidenza, ma è questa la normalità!
    Cito una parte della lettera che Einstein ha scritto a sua figlia: “…ogni individuo porta in sé un piccolo ma potente generatore d’amore la cui energia aspetta solo di essere rilasciata. Quando impareremo a dare e ricevere questa energia universale, Lieserl cara, vedremo come l’amore vince tutto, trascende tutto e può tutto, perché l’amore è la quintessenza della vita.”

    Il gesto di Maria è un gesto d’amore e gliene sono grato, perché nel suo piccolo, ha provato a cambiare le cose, e l’amore cambia il modo di guardare.

    Baci,
    Roby

    • Ci vorrebbero anche un paio di tonnellate di Roberti… <3 Grazie!

      • :-********

        • Ciao a tutti voi…CIAO ROBERTO…sei FANTASTICO….
          Io credo ancora nell’amore….quello vero,incondizionato,quello che nulla chiede in cambio ed è pronto ad accettare anche le responsabilità’ di chi da’ ma NON riceve….in tutta la mia vita ROBERTO non ho ricevuto per chiesa’ quante volte e per chiesa’ quante volte mio papa’ mi ripeteva che se una persona vuole fare del bene deve poi assumersi la responsabilità’ immensa di non essere ricambiato perché’ infatti il prezzo di dare e fare incondizionatamente è questo…..esattamente questo…DARE E FARE per non ricevere nulla in cambio….questa è l’eredita lasciatami da mio papa’ che ora non ho più’…e di mia mamma che c’è e che e’ il corrispettivo del papa’ di FRANCESCA che non sa pronunciare la “C” E LA “G ” insieme alla “R”….. tipo…se io mai avessi una bambina e la chiamassi ” Gloria” o ” Claudia” ne uscirebbe…..GRORIA E CRAUDIA….nomi che mi piacciono da morire ma che condannerebbero la poverina…..
          Quindi…..si….ho accettato di buon grado le responsabilità’ derivanti da ci0′ che si può’ fare verso il proprio prossimo…nella fattispecie con FRANCESCA e’ stato facile perché’ ,ammetto di non averla mai vista pero’ sento che è speciale e si merita quanto di più’ bello la vita le possa concedere….
          Non che gli altri non lo meritino eh….sia chiaro….solo che alle volte QUELLA GIUSTIZIA che tanto imploriamo non ci da’ ragione…..anzi permette al più debole di soccombere e questo nella mia testa,nel mio cuore ,non trova ne’ logica,ne’ spazio.
          Io potevo portare serenità’ ad una persona che era stata danneggiata nel suo intimo con un semplicissimo oggetto,sicuramente di valore,ma che non utilizzavo e l ho fatto.
          Ho cercato,purtroppo ahimè’ o ,AHI agli impegni che avevo,di restituirle il sorriso e di far si che quell’oggetto che aveva una forte ed incisiva valenza sentimentale sostituisse lo stato di tristezza che l’accaduto le aveva provocato.
          Io ho provato la stessa cosa con un paio di orecchini e,avendone smarrito uno ,ho deciso di farmelo riprodurre esattamente come l altro,tanto era il valore che davo a questo oggetto…..……
          Tutto qua…..
          TUTTO QUA DIRAI TU ROBERTO??????
          SI PER ME TUTTO QUI !!!!
          Capisco assolutamente e totalmente la tua legittima incredulità’ ( provata anche da Francesca) dovuta al fatto che anche io sostengo che questa società’ NON PUO’ COSI COM’E’ essere la mia società !!!
          Ecco il motivo per il quale la combatto con tutte le mie forze e con tutta l anima…perché’ credo che se amore diamo,amore riceveremo !!
          Anche io come te alle volte di fronte a certe cattiverie mi paralizzo e mi dico….”No dai Maria…non è possibile…..non ci posso credere…” e poi porca eva invece mi ci tocca di crederci davvero e in fondo in fondo rimango davvero delusa e triste perché’ credimi…mai avrei creduto di poter assistere nella mia vita a scene così forti di cattiveria e disonesta’…..e cosa fare allora??? come rispondere a questa OFFESA???? da qualcuno devo pur ricominciare….ho cominciato da me che grazie alla mia famiglia ho ricevuto una grandissima educazione monche’ esperienza di comportamento….(evito di mandare sms abbreviati come i ragazzini di 14 anni , e lo fanno anche i sessantenni!!!!) e di dire le parolacce….. e dico le mie preghiere la sera….hihihiiihiihhiiihihihiihhhhihhihi ovviamente SCHERZOOOOOOOO !!!!!!
          ciao ROBERTO !!! abbi fede: un mondo cattivo non andrà’ mai da nessuna parte !!!!
          Buon viaggio della vita anche a te ROBERTO,non ci conosciamo…ma in fondo…,nemmeno io e LA FRA’!!!!!!! BACIIIIIIIIII

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>