Dickspotting

Posted by on November 14, 2014 in Blog | 9 comments

esibizionista-2

Dickspotting

Era lo spauracchio degli anni ‘90. Ricordo che mia madre, prima che uscissi di casa, si raccomandava sempre – nell’ordine:

- hai preso il fazzoletto (oh, le mamme italiane sono ossessionate dal fazzoletto di stoffa!).

- stai attenta al Maniaco.

Il Maniaco tanto in voga in quel periodo era un uomo sui 30 anni, guidava la FIAT Panda 4X4, fermava ragazzine adolescenti e, con la scusa di chiedere indicazioni stradali, mostrava loro i gioielli di famiglia a tradimento. Se al momento te la facevi sotto dalla paura, da adulta mi sono sbellicata dal ridere ricordando questi episodi con le mie amiche. Il Maniaco, in realta’, era una creatura semi-innocua: volevo solo fartelo vedere. A volte, durante la stagione degli amori, il Maniaco si concedeva anche un paio di smanettate: per noi giovani fanciulle la cui conoscenza dell’anatomia maschile era basata su Ken di Barbie* era naturale scappare in lacrime! Traumatizzate da quello spettacolo totalmente non richiesto te la davi a gambe, correndo finche’ avevi fiato nei polmoni: se per caso eri sulla tua Graziella rosa la scannavi che Valentino Rossi, levati!

*fino al mio quattordicesimo compleanno ho creduto che un uomo nudo avesse delle mutande di plastica rosa incorporate:

naked-ken-doll1

Pensavo che il Manicaco fosse passato di moda come la Best Company e la Nojoleari ed invece ieri mi si e’ presentato in negozio un tizio col pisello al vento: e’ tornato in gran voga insieme alle Converse e alle Espadrilles! No, non l’avevo notato subito (tanto per rispondere ad una delle FAQ: non e’ che appena uno varca la soglia di F+B gli guardo il pacco, eh!). Il Maniaco di Venice era un ometto sui 40 anni, dalla corpuratura esile, abbigliamento casual ma non trasandato. Mi chiede di provare un paio di pantaloni, io mi avvicino per dedurne la taglia e vedo il pisello sbucare dalla patta, lasciata volontariamente aperta.

Io lo guardo. Lui mi guarda. Penso: “Magari si e’ dimenticato di abbottonarsi i pant…” Ma scioglie ogni ragionevole dubbio con una  grattata di palle ben assestata. Siamo entrambi consapevoli del fatto che mi sta parlando del piu’ del meno con il cazzo di fuori. Cosa avrebbe fatto la Francesca tredicenne? Non avendo la Graziellina rosa a disposizione, indietreggio verso la cassa (esiste una mossa piu’ stupida?!) ritrovandomi cosi’ con le spalle al muro. Mi sento come Homer Simpson quando implora il suo cervello di pensare. Lui mi si avvicina, io evito di incrociare il suo sguardo… o il suo pisello perche’ temo di eccitarlo ancora di piu’ se si accorge di essere osservato. Una parte di me e’ terrorizzata, mentre quella goliardica pensa: “No va beh, solo a me poteva capitare il Maniaco vintage a Venice Beach!”

In quel momento sul display del mio cellulare lampeggia una notifica dell’applicazione My Calendar: “Your fertile window starts today”. A volte penso che dietro la mia vita vi sia la sapiente regia di un sadico: nell’arco di tempo necessario a qualcuno per soccorermi, io ed il Maniaco avremmo potuto metter su famiglia… auguri e figli maschi! (according to My Calendar)

Ho balbettato che non avevamo la taglia che cercava e che stavano per arrivare, nell’ordine: la mia manager, mio marito, il mio amante ed il mio ex, suggerendo al Signor Maniaco di riporre quel coso al proprio posto se non voleva subire le ire di un romano rosicone… Il Maniaco se n’e’ andato con la coda tra le gambe e, per fortuna, senza pisello in mano.

Se vi annoiate la domenica pomeriggio e volete venire a mostrarmi i vostri tesssssori in preda a manie esibizionistiche, sapete dove trovarmi.

E ora, per rispondere alle 5 FAQ piu’ ricorrenti:

1)  15 cm

2)  15 cm

3)  15 cm

4)  15 cm

5)  Gommolo

Indovinate un po’ quali erano le domande, maniaci!

Questo post e’ dedicato alle mie amiche d’infanzia Erica, Elisa e Laura.

 

SE VUOI LASCIARE UN COMMENTO, SCRIVI QUI SOTTO NON SU FACEBOOK 

UN MONDO (BIONDO) DI GRAZIE

9 Comments

  1. Ahahahahahahahahha MUOIOOOOOOOOOO !!!! Ahaahaha ha…… No vabbe’ .. Mi cade un mito : il VERO MANIACO indossava sempre un impermeabile e lo apriva al momento giusto mostrandoci BILLI non poi così interessanti !!!!!!!! Ahaahahaaha Francesca avrei tanto vedere la tua faccia mentre gli cercavi la taglia ….. Ma de che poi????? Del BILLO o dei pantaloni ???? Ahaahahaaha ahahahaha ……… eccolo il vero maniaco…quello della foto ,appunto….esiste lui e solo lui e tutti gli altri sono solo scarsissimi imitatori di uno che ha fatto e dato davvero tanto in quegli anni……ahahahahahahahahahahahahahahahaha hahahahahahahahahahahah ahahahahahahahah

    • Il mio era un maniaco hipster gluten free vegan

  2. Sei simpatica come una ragazza grassa invece sei pure figa!

    • Scusa non l’ho capita questa… e’ che sono bionda, abbassa le tue aspettative!

      • Intendevo che di solito le ragazze simpatiche come te sono cozze e ciccione!

      • non ti sottovalutare amicaaaaaaaaa è VERO STE…..è una GRAN GNOCCONA!!!!

  3. Il molestatore …categoria un po’ più creepy del maniaco col papandreu al vento girava in alfasud , poi si aggiorno’con la Tipo …La panda 4×4 però io la identifico con l’Avvocato a Saint Moritz :-(

    • Alex ti sbagli: in Brianza il Pandino andava per la maggiore… insieme alla Ritmo Crema interni in velluto! :)

    • ahahahahahahahahahahahahhah il mio aveva la PALLAS…..hai presente ALEX??? altresì denominata credo SQUALO se ricordo bene…quella della citroen che la mettevi in moto e si alzava la parte posteriore dopo circa mezz’ora di inquinamento atmosferico….ahahhahahahhahhahahahhahhaa……sarà’ mica stata lei il precursore del BUCO DELL’OZONO???mmmmmmmmmmm

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>